mercoledì 23 marzo 2011

PAGNOTTE ... RANOCCHIE

Queste sono davvero troppo carine ... alzi la mano chi non le trova simpatiche!
... appena le ho viste fotografate in un libercolo tutto dedicato al pane sono stata folgorata, è stato amore a prima vista, tanto che quel libro è uscito dalla libreria dentro la mia borsa!






Potete realizzare queste simpatiche ranocchiette con la ricetta per pane che preferite, quella che ho utilizzato io è semplicissima e veloce, senza biga, senza primo impasto ... eccola qua:

Ingredienti per 6 pagnotte ... ehm ranocchie:
500 gr di FARINA tipo "0" MANITOBA Molino Chiavazza
15/20 gr di LIEVITO di BIRRA fresco (oppure 1 bustina di lievito secco)
2/3 cucchiaini rasi di ZUCCHERO
280 gr di ACQUA appena tiepida
30 gr di OLIO evo
4/5 cucchiaini rasi di SALE

Per completare la decorazione servono:
12 OLIVE VERDI denocciolate
1 VASCHETTA/TEGLIA usa e getta in ALLUMINIO




Procedimento:
Mescolare tutti gli ingredienti, eccetto il sale, come indicati nell'ordine e lavorare bene l'impasto.
Aggiungere il sale e lavorare ancora un po'.
Formare subito 6 porzioni da 140/150 gr circa.
Dividere ogni porzione in 2 pezzi, uno un pelo più grande dell'altro.
Col pezzo più grande formare una palla.
Col pezzo più piccolo preparare un rotolino che abbia le 2 estremità più grosse, a forma di palline. Sistemare il rotolino intorno alla palla in modo tale che le due estremità arrivino alla stessa altezza.
Con un coltello ben affilato praticare un taglio sulla palla di impasto che arrivi a circa metà.
Ricavare dei dischetti da una vaschetta di alluminio, quindi piegarli a metà ed inserirli nella bocca della ranocchietta facendo in modo che rimanga aperta.
Per formare le zampe praticare dei tagli sulle palline alle estremità del rotolino.
Fare gli occhi con 2 olive denocciolate.
Adagiare le ranocchiette su una teglia e lasciar riposare per 45/60 minuti in un luogo caldo al riparo da correnti d'aria, quindi infornare a 225° C (a forno ben caldo) per almeno 25/30 minuti.

Questa volta ho dovuto fare tutto di corsa perchè avevo un impegno, ma la prossima volta prometto che farò le foto del "passo passo" ed aggiornerò questo post.



Visto che sono quasi sicura che se i bimbi le vedessero le troverebbero fantastiche ho deciso di inserirle nella raccolta di Caris in onore ed in aiuto della Fondazione Santa Lucia!

Avevo già partecipato con le Pallottole Fantasia, ma sono convinta che i bimbi apprezzeranno anche queste ranocchiette ^.^



22 commenti:

  1. Non ci posso credere che cosa carina hai creato con il pane davvero bellissime e simpaticissime queste dolci ranocchiette!!un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. hahaahhaha ma queste sono le mie ranocchiette!! bellissime le devo fare che bella idea tesoro!!
    Un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  3. Sono un amore ^__^ Mi hanno strappato un sorriso di prima mattina per come sono simpatiche queste ranocchiette. Un baciotto

    RispondiElimina
  4. Ma sono carinissime, adatte alla raccolta di Caris. Portano tanta allegria.

    RispondiElimina
  5. ma sono trooooppo belle...ce le vedo davvero indicate per una festa di compleanno fra bimbi (e non solo, eheheheh....)
    Buonissima giornata

    RispondiElimina
  6. ma sono bellissime!!!!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  7. ma che belle che sono

    questa è un'idea meravigliosa per una festicciola per bambini

    e ci provo a rifarle... si si si... ci riprovo... anche gf.... :):):)

    RispondiElimina
  8. Devi vincere per forza! Troppo belle!

    RispondiElimina
  9. ahahahah....non sono belle....sono FAVOLOSEEEE!!!!!!
    Troppo brava, complimenti!

    Buonissima giornata
    Paola

    RispondiElimina
  10. uaaaaaaaaaaaaaa...ma sono una figata!Che bellineeeeeeeeeee...oddio fanno davvero ridere!!
    Una bella fettina di salame e ci faianche la linguetta!!!^_^
    Brava Bietolina, bella idea!:P

    RispondiElimina
  11. grazie, sono bellissime e divertenti queste ranocchie! davvero molto originali! :)))

    RispondiElimina
  12. uuuuuuuuuuuuuuuuuuuh le voglioooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  13. Bellissimi i ranocchi...:D...e a chi nn piace che nn li guardi io me li pappo subito cosi nn rischio di rimanere senza...hahahaha...complimenti Bietolina troppo belli

    RispondiElimina
  14. bellissime e simpatiche, torno bambina anch'io! :-D

    RispondiElimina
  15. Bravissima!! che pagnotte originali!! Non ho mai visto una ricetta simile!!

    RispondiElimina
  16. Ma che carine!!! E che sapore!!! Non potevi scegliere una ricetta migliore per una causa così importante :)

    RispondiElimina
  17. Ma sono bellissime,complimenti.....

    RispondiElimina
  18. ma che carine...bravissima!!
    Buona giornata
    Enza

    RispondiElimina
  19. che carine :-P quasi quasi le provo anch'io!

    RispondiElimina
  20. questa ricetta è veramente carinissima... la proporrò presto ai miei bimbi... ma non la posso inserire in raccolta perchè partecipa ad un altro contest... mi spiace ma è una delle regole... scusa ancora... e ... se vuoi ti aspetto con altre ricette... grazie ancora...

    RispondiElimina
  21. ma quanto sono belle?!?!? ci abbinerei La principessa e il ranocchio (io ho un blog di cucina & cinema). Geniali!

    RispondiElimina