venerdì 4 gennaio 2013

BAVARESI al NOCINO MIGNON con NOCI e MANDORLE CARAMELLATE


 Buongiorno care amiche :-)

Oggi vi mostro dei dolcetti fantastici ed anche "tattici": semplicissimi da preparare, si possono fare in anticipo, sono belli da vedere, ma soprattutto gustosissimi, davvero perfetti da servire al termine di una bella cenetta!

BAVARESI al NOCINO MIGNON con NOCI e MANDORLE CARAMELLATE


Da quando ho visto la ricetta sul numero di Dicembre di Cucina Moderna l'ho preparata già diverse volte, sia in formato monoporzione sia in uno stampo grande; è venuta sempre  benissimo, gradito proprio da tutti ^o^

Provatela ed il figurone è assicurato ;-)



Ingredienti per 8 persone:




4 TUORLI d'UOVO
250 ml di LATTE
150 ml di LIQUORE NOCINO
125 gr di ZUCCHERO SEMOLATO
300 ml di PANNA FRESCA
8 gr di GELATINA in FOGLI (pari a 4 fogli da 2gr)
1 baccello di VANIGLIA


Per la decorazione:
100 gr di MANDORLE e NOCI sgusciate

100 gr di ZUCCHERO SEMOLATO
300 ml di ACQUA







Procedimento:
immergere i fogli di gelatina in acqua fredda e lasciar immorbidire.
Montare leggermente la panna.
Incidere il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, estrarne i semi e porli insieme al baccello inciso in una casseruola col latte, quindi portarlo a bollore e filtrarlo.
Montare i tuorli con 125 gr di zucchero, incorporare a filo il latte caldo, unire il nocino e la gelatina ben strizzata mescolando accuratamente fino a suo completo scioglimento.
Far freddare la crema su un bagnomaria di acqua freddissima mescolando.
Incorporare la panna precedentemente semimontata, versare in uno stampo in silicone da 1 litro o in stampi monoporzione (il mio stampo in silicone aveva 6 "posti" quindi ho preparato 6 budini ed una ciotolina); trasferire nella parte più fredda del frigorifero e lasciar riposare per almeno 6 ore, ma meglio ancora per un'intera notte.
Per la decorazione porre in una casseruola 100 gr di zucchero e 300 ml di acqua e preparare uno sciroppo  cuocendo finché non giunge a bollore. Unire la frutta secca e mescolare con un cucchiaio di legno finchè lo zucchero si cristallizza tornando bianco e polveroso. Mettere sul fuoco una padella e quando è calda trasferirvi la frutta e mescolare finché lo zucchero non diventa caramello. Quindi trasferire la frutta su carta da forno distanziandola e facendola asciugare.
Trascorso il tempo di riposo sformare il dolce: per ottenere un risultato sicuro immergere lo stampo in acqua calda per 2-3 minuti in caso dello stampo da 1 litro o per 1-2 minuti in caso degli stampi monoporzione, quindi rovesciare sul piatto di portata e guarnire con la frutta caramellata.



N.B. è un dolce delizioso che può ovviamente essere preparato in anticipo visto che dovrebbe riposare almeno una notte, ma se lo fate nello stampo grande e dovete decorarlo ponendo la frutta secca sopra alla bavarese non decoratelo troppo presto, altrimenti l'umidità scioglierà lo zucchero della frutta caramellata!




13 commenti:

  1. Bietolina buongiorno!!
    io adoro i dolci tattici e anche lo stampo che hai usato!Sono bellissimi!!!
    Monica

    RispondiElimina
  2. mmmm dove c'è liquore...ci sono io...ahahah ..che carucci questi dolcetti...te credo che hanno fatto scena! un bacione bietola

    RispondiElimina
  3. Stai sfornando davvero delle cose meravigliose, complimentissimi! Poi gli stampini sono veramente deliziosi, un po' vintage:)
    a presto:**

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, volevo ringraziarti per essere passata a salutarmi, ed augurarti anche io tanta felicità per questo 2013!
    p.s. questa ricetta è fenomenale, mi sa che la provo! a presto Cinzia

    RispondiElimina
  5. ma cio carissima...grazie di passara sempre da me e delle tue sempre slendide parole....io mi devo invece scusare per la mia assenza di questi giorni...troppo ma davvero troppo indaffarata con pranzi e parenti che tempo da decidare al blog è statao davvero poco....ti abbraccio con affetto e ti auguro un nuovo anno...semplicemente pieno di ciò che vuoi!
    BACIONE

    RispondiElimina
  6. Oddio che delizia! Ti rubo la ricetta all'istante!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia, devono essere deliziosi, bravissima, ti faccio tanti auguri di buon anno, e se hai tempo passa a trovarmi, un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ciao,
    complimenti per le ricette e le splendide immagini,
    è nata una nuova community di food bloggers italiani, foodbloggermania.it
    Ci piacerebbe che tu entrassi a far parte.
    Se ti va di inserisci il tuo blog sul nostro portale e registrati a questo link
    http://foodbloggermania.it/aggiungi-blog
    Grazie e scusa il disturbo!!

    RispondiElimina
  9. Mmmmmhhhh,buone!!!!!! E anche belle: brava e.....ah dimenticavo,tanti auguri di buon anno:)

    RispondiElimina
  10. carissima come stai? io sono rientrata ieri pomeriggio dalla vacanze... per fortuna trascorse al meglio, in serenità e relax.. spero tu abbia trascorso buone feste... queste mini bavaresi sono eccezionali... e mi fido ciecamente! figurone assicurato:) un abbraccio e Buon Anno:*

    RispondiElimina
  11. Ciao Bietolina e felice Epifania!!
    Dei dolci al cucchiaio che potrei provare prima di veder sparire tutto il nocino ad opera del maritino...quasi quasi mi tengo da parte la quantità, che altrimenti...!!

    Auguri

    RispondiElimina
  12. BUONISSIMI! Leggeri, freschi e leggermente alcolici. Ci stanno sempre. :-P assaggiatore ufficiale

    RispondiElimina