venerdì 5 settembre 2014

CIAMBELLA INTEGRALE con PERE e NOCI


E' venerdììììììììììììììììì!

:-)

Che bello, che bello, che bello, finalmente è venerdì!!
e qual è una delle cose più belle del week-end? La COLAZIONE!

Adoro la colazione del week-end: assaporare qualcosa di goloso con calma e tranquillità, senza la fretta di dover correre al lavoro e timbrare il cartellino, magari riporre tutto su un vassoio e andare a svegliare dolcemente il maritino ancora avvolto nel lenzuolo!

I like it ;-)

Adesso poi che la nuova fase della dieta mi consente di utilizzare anche frutta e un po' di farina integrale mi posso finalmente sbizzarrire in preparazioni sempre ultra-light, ma un po' più tradizionali!

CIAMBELLA INTEGRALE con PERE e NOCI



Ingredienti per una ciambella ø24cm (circa 10 porzioni):
140gr di FARINA di FARRO INTEGRALE
60 gr di CRUSCA d'AVENA
40 gr di MAIZENA
50 gr di NOCI
180 gr di STEVIA in POLVERE
250gr di YOGURT MAGRO BIANCO o alla VANIGLIA
2 UOVA
1 bustina di LIEVITO per DOLCI
680 gr di PERE WILLIAMS (peso lordo pari a 4 piccole pere)
SCORZA e SUCCO di LIMONE
SALE




Procedimento:
tagliare le pere a cubetti non troppo piccoli e bagnarli con il succo di limone affinchè non si ossidino annerendosi.
Frullare nel mixer la Stevia con le noci e la scorza di limone.
In una ciotola capiente sbattere con le fruste elettriche le uova con lo yogurt, aggiungere la Stevia con le noci e montare per almeno 2 minuti fino ad ottenre un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere il sale, la maizena e la farina ben setacciate ed anche la crusca ed incorporare sempre con le fruste; infine aggiungere anche il lievito.
Incorporare al composto le pere precedentemente preparate e versare il tutto in uno stampo per ciambella ø24cm antiaderente (oppure unto ed infarinato).
Infornare in forno ben caldo a 180°C per circa 45/50 minuti, sempre valida la prova stecchino.
Lasciar raffreddare completamente prima di sformare e, a piacere, spolverare con un cucchiaino di zucchero a velo.



Se la ciambella viene divisa in 10 porzioni ogni "fetta" apporterà circa 151 Kcal.

Questa ricetta è adatta anche alla fase di CONSOLIDAMENTO Dukan.
In Dukan non sarebbe concessa la frutta secca, io ne sto mangiando qualche grammo ogni tanto, su richiesta del mio medico, perchè dagli esami del sangue risulta un valore del colesterolo "buono" troppo basso.
Se comunque si preferisce restare ligi al regime è comunque possibile ometterla, in quel caso magari conviene aumentare un po' la dose di farina o di crusca.

Per le Dukaniane, ogni "fetta" di ciambella contiene:
1/2 CM di crusca; 
l'equivalente di 1/2 porzione di pane integrale 
e 1/2 porzione di frutta + 5 gr di NOCI
4 gr di MAIZENA (1/5 di tollerato)









Buona colazione :-p



7 commenti:

  1. Ciao cara, come stai? Che golosa questa ciambella. Tra i miei dolci preferiti per la colazione.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Si è vero.. lacolazione per me è ilpasto più importante della giornata..e se non la faccio.. non carburo! Buonissimo iltuo ciambellone.. un bacio e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  3. che bella questa ciambella, sana e genuina, dovrei iniziare anche io una dieta ma ......non ce la posso fareeee!! brava e complimenti!

    RispondiElimina
  4. Delizioso anche il tuo ciambellone, adoro i dolci integrali, brava!!!!!

    RispondiElimina
  5. eccola, una delle meraviglie di cui mi accennavi! E' semplicemente strepitosa e, particolare nient'affatto trascurabile, leggerissima! Che brava sei stata!
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  6. Le ciambelle da colazione mi ricordano la mia nonna! Buonissime!

    passa da me se ti va per ricette light/vegan/vegetarian!

    www.beinitaly.blogspot.com

    RispondiElimina