giovedì 30 agosto 2012

QUICHE LORRAINE

Buongiorno care amiche!

Oggi vi posto l'unica, l'inimitabile, l'originale QUICHE LORRAINE!



A Parigi ne ho mangiate davvero tantissime, ne vado pazza e da quando siamo tornati l'ho fatta e rifatta in mille diverse versioni! Era diventata una mania, ogni domenica sera per cena dovevamo avere una bella fetta di quiche ed un'insalatina, proprio come in uno delle migliori brasserie parisienne!!
Oggi vi presento quella originale, mentre nelle prossime settimane vi presenterò anche le varie versioni che di volta in volta la fantasia mi ha suggerito



Ingredienti:
250 gr di PASTA BRISEE
200 gr di PANCETTA AFFUMICATA
2 UOVA intere
2 tuorli d’UOVO
250 ml di PANNA FRESCA
70 gr di LEERDAMMER grattugiato
120 gr di SCAMORZA BIANCA grattugiata
PEPE
NOCE MOSCATA



Procedimento
Rivestire una teglia da crostata antiaderente con carta forno, quindi adagiarvi il cerchio di pasta brisèe facendolo aderire per bene al fondo ed ai bordi. A questo punto con una forchetta punzecchiare la pasta brisèe sul fondo della teglia .
Per effettuare la cottura in bianco (o cieca) coprire la pasta con un foglio di carta da forno, colmare con dei legumi secchi e porre la teglia in forno preriscaldato a 190 gradi per 15 minuti.
Una volta trascorsi i 15 minuti, sfornare la quiche, togliere i fagioli e la carta da forno e spennellare il fondo con dell'albume (spennellare anche i bordi per tenerli umidi ed evitare che brucino). Rimettere in forno la quiche per altri 5-7 minuti a 175° in modo da far dorare per bene il fondo. Nel frattempo saltare la pancetta affumicata in una padella antiaderente senza aggiungere grassi poi scolarla e tenere da parte.
Una volta estratta la base della quiche dal forno disporre sul fondo i formaggi grattugiati ed i dadini di pancetta affumicata . Sbattere le uova in una ciotola insieme alla panna; aggiungere poi un pizzico di noce moscata ed un pizzico di pepe e mescolare il tutto fino ad ottenere una crema .Versare nella teglia fino a ricoprire interamente gli altri ingredienti (se per caso avete in frigorifero una confezione di pancetta arrotolata affettata che non sapete come far fuori potete appoggiarne qualche straccetto in superficie...niente male!) Infornare la quiche lorraine a 175° per circa 15-20 minuti, finché non risulterà bella dorata in superficie.
Prima di servire la quiche lorraine lasciar riposare nella teglia per almeno 10 minuti, così, compattandosi, sarà più semplice tagliarla a fette.







18-02-2013 con la mia amata Quiche Lorraine partecipo al Contest di Squisito "VIAGGIO NEL GUSTO"



7 commenti:

  1. Anche io l'adoro...è buonissimaaaa =D

    RispondiElimina
  2. sai che invece io l'ho provata pochissime volte .. domenica sera da te? baci

    RispondiElimina
  3. ma che buonaaa!!
    le adoro anche io e questa ti è venuta benissimo!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Deliziosa ti è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  5. ok...inserita fuori concorso!
    grazie!
    un bacio

    RispondiElimina