sabato 6 marzo 2010

Finalmente è ARRIVATA!!! W la pasta di zucchero! TORTA di CAROTE con decori di zucchero!

Finalmente è arrivata la Pasta di Zucchero che avevo ordinato on-line ed ho potuto cominciare la sperimentazione! Sono troppo contenta, i risultati ancora non sono eccezionali, ma d'altra parte sono le mie prime prove... ho cominciato creando qualche fiorellino, qualche rosa, poi sono passata a foglie, funghetti, carote, apine e coccinelle, quindi, guardando le mie prime creazioni, ho pensato che con qualcuna avrei potuto fare una torta che festeggi la primavera e con qualcos'altro avrei fatto una piccola TORTA di CAROTE ed eccola qui!


Giovedì sera ho anche tentato di fare qualche coniglietto per completare al meglio la decorazione della torta di carote, ma con risultati davvero orridi perciò ho deciso di tentare un'altra tecnica e di provare con un "collage" di PdZ, il risultato? è questo...




Ingredienti:

  • 2 UOVA
  • 100 gr di CAROTE
  • 100 gr di MANDORLE
  • 100 gr di ZUCCHERO
  • 1 LIMONE BIO (SCORZA)
  • 40 gr di FECOLA
  • SALE
  • q.b. di BURRO
  • q.b. di AMARETTI

Procedimento:
Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale.
Montare i rossi con lo zucchero e la buccia grattugiata del limone fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
Aggiungere al composto le carote tritate molto fini e le mandorle ridotte in farina, quindi aggiungere anche la fecola.
Incorporare i bianchi con una spatola con movimento circolare dal basso verso l’alto prestando attenzione a non smontarli.
Foderare uno stampo con la carta da forno imburrata e cospargere con 3-4 amaretti sbriciolati, quindi versarvi la crema ed infornare a 170° C per circa 35-40 minuti.




Dopo aver fatto raffreddare la torta ho spalmato la superficie con 2 cucchiai di marmellata di arance fatta in casa ed intiepidita ed ho rivestito la torta con PdZ verde, quindi, con l'aiuto di qualche goccia d'acqua, ho attaccato le decorazioni fatte durante la settimana:



le CAROTINE:




la COCCINELLA:



i FUNGHETTI:




ed ovviamente il CONIGLIETTO:

12 commenti:

  1. ma bravissima!! sei solo all'inizio e hai già un'ottima manualità! si vede proprio che ci sei portata. brava, brava, brava!

    RispondiElimina
  2. Ciao ma è davvero una meraviglia!!!...sei molto brava cara, complimenti!!! baci Luciana

    RispondiElimina
  3. Bellissima!!! Complimenti, sei davvero brava!!!!
    La pasta di zucchero era già colorata o ci hai pensato tu??? Che coloranti hai usato?
    Scusa le domande, ma sono interessata all'argomento!!!
    Buona domenica
    Paola

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte per i complimenti ;-)

    @ piccoLINA: la PdZ era bianca e l'ho colorata con i coloranti in gel... mi trovo molto meglio che con quelli liquidi!

    RispondiElimina
  5. Bravissimaaaaaaaaaa...sono troppo cariniiii, dai che con il passare del tempo diventerai bravissima!!
    Senti ma dove l'hai comperata la pasta di zucchero?? io la faccio da me ma potrebbe essere un'idea comperarla...
    un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie Cocca ;)
    La Pasta di Zucchero l'ho comprata on-line sul sito: http://www.arcobalenoparty.it/catalog/
    e devo dire che mi sono trovata benissimo, l'ho ordinata insieme ad altre cose un venerdì sera e mi è arrivata il mercoledì seguente, quindi in soli 3 giorni lavorativi, in perfette condizioni all'indirizzo che avevo richiesto. Ho comprato anche il glucosio per farmela da sola, ma essendo la mia prima esperienza ho voluto facilitarmi il compito comprando quella già pronta!!!

    RispondiElimina
  7. Grazie mille do' un'occhiata!!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  8. Sei bravissima, e visto che anche tu sei alle prime armi mi sento di poterti chiedere qualche consiglio sulla pdz, io ne ho preparati 3 panetti, mi chiedevo... ma il nero (che non trovo in negozio) come l'hai ottenuto (per es. la coccinella)? E il sapore delle torte poi non è stucchevole con tutto sto zucchero? grazie e ancora Complimenti!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Alessandra, innanzitutto grazie per i complimenti, ma soprattutto benvenuta.
    Premetto che non sono per niente esperta, di pasticci ne faccio parecchi, però ti posso dire che il nero l'ho ottenuto semplicemente con poco colorante in gel nero che ho comprato su internet. Non so da te, ma qui da noi i coloranti che vendono al supermercato sono liquidi e ci sono solo il blu, il rosso ed il giallo, ma secondo me non sono per nulla adatti a colorare la PdZ, meglio quelli in gel o quelli in polvere.
    Io quelli in gel li ho comprati qui: http://www.arcobalenoparty.it/catalog/ ed un altro acquisto (ma di altri prodotti) l'ho fatto qua: http://www.sigrazie.it/ mi sono trovata molto bene con entrambi!
    Per quanto riguarda il sapore stucchevole io mi arrangio così:
    1) diminuisco un po' la dose di zucchero nell'impasto base delle torte.
    2) NON faccio basi di pan di spagna farcite con creme varie, ma tendo a fare altre basi, tipo torte di amaretti, o di carote o di cocco, NON farcite, ma con un sottilissimo velo di marmellata, o Nutella giusto per attaccare la PdZ
    3) Cerco di creare decorazioni di PdZ più sottili possibile.
    NON so se questi procedimenti siano corretti, io vado a tentativi e fino adesso mi son trovata bene, l'unico consiglio che ti posso dare è di sperimentare!
    Ad ogni modo, se vuoi consigli, pareri o confronti, io sono qua!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Ciao, riesco a risponderti solo adesso scusami, spero che tu abbia passato una buona Pasqua!
    Grazie per le dritte sui siti e sulle torte... andrò subito a vedere e sopratutto a provare! Anche qui nei supermercati si vede sempre la solita gamma di colori... boh!
    Volevo chiederti... ma il contatore per Alice è corretto? Se si...CHE EMOZIONEEEEE!
    io ho tre bimbi che sono la cosa più stupefacente e meravigliosa della mia vita! Sono felice per te perchè conosco la gioia che ti attende!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ciao Alessandra,
    il contatore per Alice è corretto, ma io non sarò la sua mamma, tu non lo puoi sapere perchè sei arrivata qui da poco...Alice sarà la figlia della mia migliore amica ed io sarò la sua madrina, semplicemente sono molto legata a Paola, la futura mamma, e aspetto quindi anch'io con ansia l'arrivo di Alice ;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina