lunedì 28 ottobre 2013

RISOTTO con RADICCHIO e “RAGU” di SPECK


Ecco un risottino semplice semplice, ma ricco di gusto seppur leggero!

RISOTTO con RADICCHIO e “RAGU” di SPECK




Ingredienti per 3 persone:
300 gr di RISO
1 caspo di RADICCHIO ROSSO di VERONA
1/2 bicchiere di PORTO
150 gr di SPECK (in un pezzo unico)
1 SCALOGNO
½ PEPERONCINO fresco
BRODO vegetale
SALE, PEPE, OLIO
BURRO
3 cucchiai di PARMIGIANO REGGIANO grattuggiato





Procedimento:
Ridurre lo speck a cubettoni quindi macinare i pezzi ottenuti nel mixer.
Stufare in poco olio lo scalogno tritato finissimo insieme al peperoncino tritato precedentemente privato dei semi e dei filamenti interni.
Aggiungere lo speck macinato ed il radicchio, lavato, asciugato e ridotto a listarelle, quindi soffriggere velocemente.
Aggiungere il riso, farlo tostare, quindi versare il porto e lasciar evaporare quasi totalmente.
Irrorare con il brodo caldissimo e lasciar cuocere 15 minuti circa (aggiungendo altro brodo, un mestolo alla volta, quando necessario).
Assaggiare, salare e pepare secondo il proprio gusto ed a cottura ultimata spegnere il fuoco, coprire col coperchio e lasciar riposare 2/3 minuti; aggiungere burro e formaggio e mantecare.
Impiattare e gustare ben caldo.




Buon appetito 
:-p


4 commenti:

  1. Mamma mia che buono!!!! Particolare la scelta del porto!

    RispondiElimina
  2. cara, un risottino niente male, mi piace parecchio e poi il ragu' di speck dev'essere una goduria pazzesca!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  3. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina