lunedì 21 febbraio 2011

Little Apple pies

Era un sacco di tempo che mi chiedevo come potessero essere quelle belle torte di mele che spesso si vedono nei fumetti sul davanzale di Nonna Papera: quelle belle crostate coperte da una fragrante pasta croccante zuccherina e così, non appena mi è capitata sottomano la ricetta mentre sfogliavo una rivista di cucina, l'ho subito appuntata ed alla prima occasione l'ho provata subito, ecco a voi la ricetta della

APPLE PIE






Ingredienti per la pasta briseè:
300 gr di FARINA 00
150 gr di BURRO
6 cucchiai di ACQUA FREDDA
1 pizzico di SALE

Ingredienti per il ripieno:
5 MELE
140 gr di ZUCCHERO di CANNA
1 cucchiaio di MAIZENA
succo di ½ LIMONE
½ cucchiaino di CANNELLA in polvere





Procedimento:
Fare la fontana con la farina unire il burro ed il sale e creare grosse briciole, versare l’acqua molto fredda ed impastando velocemente ottenere una pasta liscia e morbida. Avvolgere nella pellicola trasparente e porre in frigo per un'ora circa
Pelare e tagliare le mele a fette regolari, spruzzarle col succo di limone.
Amalgamare lo zucchero di canna con la cannella e la maizena quindi versare tutto sulle mele e lasciar riposare per 15 minuti.
Dividere la pasta in due parti, una più grande dell’altra.
Stendere quella più grande in un foglio di carta da forno e rivestire uno stampo da crostata.
Versare le mele e coprire col secondo disco di sfoglia più piccolo.
Rifilare il bordo e pizzicare con le dita formando delle piccole cappe.
Fare un piccolo foro al centro per permettere al vapore di fuoriuscire.
Pennellare la superficie con un tuorlo diluito con un cucchiaio d’acqua oppure con dell’albume d’uovo ed una spolverata di zucchero semolato.
Infornare a 200° C per 10 minuti, abbassare la temperatura a 180° C. e proseguire la cottura per altri 40 minuti circa.
Io ho fatto i 2/3 della dosi sopra indicate ed ho ottenute 2 crostate medie e 2 piccoline.


Rispolvere queste fantastiche APPLE PIES per il contest di Caia:



9 commenti:

  1. Ogni volta che vedo una apple pie è immediato l'immagine di nonna Papera che la mette a freddare sul davanzale della finestra! Non ho mai provato a farla ma in formato mignon è ancora più invitante. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Che carine che sono, anche a me ricordano nonna papera.
    Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  3. Bellissimi questi mini apple pies!

    RispondiElimina
  4. hahaha ma lo sai anche io?? bravissima più solno piccole più mi piacciono! brava tesoro un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  5. anche io ho la tua stessa curiosità :D tu hai provato tra un pò mi metterò all'opera anche io :) mi salvo la tua ricetta ;)

    RispondiElimina
  6. Che buona ricettina!!! Complimenti

    RispondiElimina
  7. Buone...molto nonna papera.
    Anche se io le torte di nonna papera me le sono sempre immaginate piene di crema, ma forse era uan mia deformazione :)

    RispondiElimina
  8. carinissime in formato piccolo!
    grazie per la ricetta e in bocca al lupo per il contest ^__^

    RispondiElimina