martedì 6 marzo 2012

CELLENTANI RUSTICI con SPINACI, UVETTA e PANGRATTATO

Quando ho visto il Contest FASHION FOOD di Claudia Annie ho pensato subito che mi sarebbe piaciuto tantissimo parteciparvi, ma mi ci è voluto un bel po' di tempo per decidere con quale ricetta!

L'argomento non è affatto semplice, la descrizione di Claudia diceva:

Il cibo, si sa, va spesso incontro alle mode del momento: il sushi giapponese, la frutta nelle ricette salate, l'agrodolce, la cucina etnica...
Se voi foste degli Chef, degli stilisti del cibo, che ricetta inventereste?
Finalmente per voi un contest artistico e fantasioso, in cui saranno premiate l'originalità e la presentazione delle vostre ricette!
Quindi NO a lasagne e torte di mele della nonna, Sì ad ingredienti ed abbinamenti particolari e gustosi.
Potrete sbizzarrirvi con antipasti, primi, secondi, dolci, cocktail e gelati!

Perciò ho provato a pensare a cosa tra le ricette che potevo preparare io potesse essere considerata anche "Fashion".
Come oramai sanno anche i muri sono in dieta da una vita, ma non doveva essere per forza uno svantaggio, anzi, la cucina LIGHT è tanto di moda, perciò ho cercato una ricettina a basso contenuto di grassi e calorie, ma che fosse anche un po' originale ed ho trovato questa:

CELLENTANI RUSTICI con SPINACI, UVETTA e PANGRATTATO



Ingredienti per 3 persone:

300 gr di CELLENTANI

350 gr di SPINACI

40 gr di PINOLI

20 gr di UVETTA

1 spicchio d'AGLIO

30 gr di BURRO

45 gr di PANGRATTATO

PEPERONCINO

SALE



Procedimento:

mettere l'uvetta a bagno in mezzo bicchiere di acqua.

Scaldare una noce di burro e mezzo spicchio d'aglio in una pentola molto capiente. Lavare accuratamente gli spinaci quindi versarli nella pentola senza aggiungere acqua ma mantenendo solo quella del lavaggio. Salare, coprire con un coperchio e cuocere per 4-5 minuti finchè il fondo di cottura si sarà asciugato. Eliminare l'aglio e tritare gli spinaci.

Disporre metà dei pinoli in un foglio di carta da forno piegato a metà e schiacciare con un batticarne. Soffriggere in una padella il burro con mezzo spicchio d'aglio, unire i pinoli sminuzzati, quelli interi ed il pangrattato e rosolare il composto finchè non risulterà ben dorato. Unire gli spinaci tritati, l'uvetta ben sgocciolata, salare, aggiungere una spolverata di peperoncino e saltare per 1-2 minuti.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolare tenendo da parte poca acqua di cottura, versare la pasta nella padella con il sugo e l'acqua di cottura tenuta da parte, saltare 1-2 minuti e servire ben caldo.






Come anticipato questa ricetta partecipa al Contest più FASHION della blogosfera

6 commenti:

  1. Che ricettina appetitosa!!!

    RispondiElimina
  2. dei gusti originali davvero! gnamete

    RispondiElimina
  3. complimenti per la ricetta, è una vera meraviglia! un bacio e grazie per aver partecipato al mio contest :)

    RispondiElimina
  4. Cara Bietolin@ hai vinto il BLOG AWARD BACKLOG il tuo blog è proprio fichissimo! le regole del premio sono
    1 ringraziare chi ti ha premiato
    2 raccontare sul blog 7 cose di te
    3 nominare 15 blog vincitori del premio e comunicarglielo

    complimenti!

    RispondiElimina